Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
27 marzo 2009 5 27 /03 /marzo /2009 14:57
Ho chiesto a Dio
di Regalarmi un Angelo
ad un tratto sei
arrivato Tu
Volevo essere Io
a sostenere Te
Invece sei Tu
che sostieni Me
Sei forse Tu
l'Angelo che ho
chiesto a Dio?
Condividi post
Repost0
26 marzo 2009 4 26 /03 /marzo /2009 16:39

L'Amore e
quel sentimento che nasce cresce
in ognuno di noi
che non da pace ma che intimorisce
ma guai se non ci fosse
Saremmo persone incapaci
di Amare
Saremo sorrisi spenti
in questo mondo di odo e di inganni
L'Amore e
Ogni istante diviso con Te
Accettando le lotte e le contraddizzioni
e le umiliazioni
con la certezza che ci sei
che mi Ami e mi sostieni senza
limiti e misura
L'Amore e
cogliere quel fiore appena sbocciato

e conteplare il suo profumo e la

sua bellezza

L'Amore e

Guardare l'Altro con eterna fedeltà

Accettando i pregi e i difetti

Amore sei Tu

Signore che dipingi tutto del Tuo

splendore che fai di me

lo strumento della Tua Parola

Condividi post
Repost0
25 marzo 2009 3 25 /03 /marzo /2009 18:34
Vorrei capire
questo mondo che
non riesco a capire
Vorrei Amare
chi non si lascia Amare
Vorrei dare
senza nulla ricevere
Vorrei Essere
quella che non sono
Ma in questo mondo
non potrei volere nulla
Cosi anche nella
fragilità la mia dose di
umiltà
Condividi post
Repost0
25 marzo 2009 3 25 /03 /marzo /2009 16:14

Sei tu...

Raggio di Sole

dei giorni felici

Sei tu...

forza e sostegno

dei miei giorni

confusi e smarriti

Sei tu...

che sai essere

Gioia per il  mio cuore

Forza per la mia mente

e luce per i miei occhi

Ma sopratutto

Sei tu...

l'Amico

che sa ascoltre

comprendere condividere

Sei tu...

l'Amico essenziale

per me

Condividi post
Repost0
25 marzo 2009 3 25 /03 /marzo /2009 15:46
Attimi fuggenti,
che nascono vivono
muoino dentro me
come fossero dei
fiori appena sbocciati
lasciando quel
senzo di malinconia
Attimi fuggenti
come quella volta
che ci siamo presi
per mano
dichiarandoci eterna fedeltà
Attimi fuggenti
come quella volta
ho toccato la sabbia
del mare
Attimi fuggenti
di Ricordi
infranti nel nulla
Condividi post
Repost0
25 marzo 2009 3 25 /03 /marzo /2009 15:28

Vorei poter
essere libera di Amarti
anche nelle difficoltà
d'ogni giorno
Vorrei poter essere
luce per i tuoi occhi
e fiamma ardente
per il tuo cuore
Ma sento dal profondo

del cuore che mi osservi

intimorito di Amarmi

ma sento dal

profondo del cuore

una forte libertà di Amarti

Condividi post
Repost0
24 marzo 2009 2 24 /03 /marzo /2009 17:36
Sei partito
con le sole armi della pace
facendoti credere
che fosse una missione pace
Mentre hai imbbracciato
il fucile difendendoti da quel
nemico chiamato Guerra
Hai cercato il dialogo e
la non violenza
Mentre ti sei imbbattuto
con un popolo che ha la
cultura della guerra
Sei partito
indifesa di donne uomini
e bambini
Mentre hai incontrato uomini
donne e bambini che si
son fatti Esplodere
davanti ai tuoi occhi
Avresti voluto fermare tutto
ciò ma sei stato colpito
anche tu
Il tuo corpo e rientrato
da vivente che era
e rientrato chiuso in una bara
con sopra il tricolore
della tua nazione
Sei stato accolto con
le massime onoroficenze
oggi per molti
sei un soldato di pace
un soldato che ha una lapide
che tutti vanno a visitare
il giorno del ricordo
Oggi sei un Eroe
dimenticando che sei un uomo
che ha lasciato moglie e figli
per costruire un popolo di pace
che tutti rimpiangono ancora

Condividi post
Repost0
24 marzo 2009 2 24 /03 /marzo /2009 17:02

Hai lasciato
la tua terra,la tua casa
e gli affetti più cari
per attraversare il mare
della libertà
Per raggiungere una
meta a te sconosciuta
credendo di trovare

la favola dei tuoi sogni

Sogni infranti nel nulla

Ti hanno fatto credere

che avresti trovato

la tua fortuna

Invece sei arrivato

in una Meta di inganni

illusioni e umiliazioni

per raggiungere la terra

della discordia e disperazione

Pensando a quella terra

lasciata e ormai lontana

 

Condividi post
Repost0
24 marzo 2009 2 24 /03 /marzo /2009 15:14
Ho sentito al telegiornale
di quel bimbo che e stato violentato
quel uomo dalle mani grandi
le ha rubato l'infanzia
Era l'uomo della porta accanto
l'Amico di famiglia
Colui che le ha insegnato a giocare
quel gioco che solo lui
sapeva fare
Oggi quel uomo che ieri era
un bambino e solo chiuso in
se stesso non conosce il sorriso
ma conosce solo
il timore e la vergogna
di aver fatto qualcosa di sbagliato
Oggi quel uomo che ieri era
un bambino capisce che le e stata
negata l'infanzia
Condividi post
Repost0
23 marzo 2009 1 23 /03 /marzo /2009 17:30
Caro Giovane,
che cerchi una meta un'identità
che vai alla ricerca di
quell'Io che e in Te
che cerchi delle risposte
ai tuoi tanti perchè
Dove credi di trovarle?
Nel grande divertimento?
Nelle grandi firme della Moda?
Ma non è tutto:
La vera risposta e più
vicina di quanto tu non
possa immaginare
e nel mistero Divino
E solo l'Amore per il Signore
che unisce ogni tipo di persona
Piccoli e Grandi
Giovani e Anziani
Solo L'Amore del Signore
Potrà Autarti a diventare
vero Testimone di Fede
solo allora sarai capace
di guardare l'Altro
con umiltà e generosità


Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : Blog di poetessa
  • : Poesie Lettere e Testimonianze che fanno riflettere che danno agli altri una parte di me
  • Contatti

Link